Tre luci d’artista per Borgata Tesso

Sono finalmente noti i risultati del bando “Luci nel Borgo” pensato e promosso mediante la collaborazione tra Fondazione Contrada Torino, Casa di Carità arti e Mestieri, Associazione Tesso e Comitato Parco Dora per impreziosire e abbellire, illuminandoli, “i punti di entrata” di borgata Tesso. Il risultato della selezione, riservata a giovani artisti under 35, ha visto come vincitori i tre progetti che, a parere della giuria presieduta dall’artista torinese Richi Ferrero, meglio sottolineano i caratteri e l’identità peculiare del borgo, riuscendo a trovare un’appropriata sistemazione in ciascun punto. Questi i vincitori:

Ambito VIA GIACHINO
Opera selezionata: “Ti aspetto sveglio” di Daniele Beccaria

Ambito VIA ORVIETO
Opera selezionata: “Infinitess” del Gruppo ArtManal (capogruppo Eleonora Casetta)

Ambito VIA STRADELLA
Opera selezionata: “Borgata Tesso” di Mauro Fassino

Opera segnalata: le geometrie luminose del gruppo MIPAMA (capogruppo Paolo Ravasi)
Per maggiori informazioni sulle opere e sulle motivazioni espresse dalla giuria, vi invitiamo a visitare il sito della Fondazione Contrada Torino al seguente link.

Le installazioni luminose vincitrici saranno realizzate dalla Fondazione Casa di Carità, che metterà a disposizione i propri laboratori, ricorrendo gli allievi dei corsi di formazione e alcuni detenuti che operano presso alcuni laboratori. Dall’autunno gli artisti selezionati cominceranno a lavorare con i laboratori della Fondazione per mettere a punto i dettagli esecutivi dei progetti e renderne possibile la realizzazione.

Un esempio di connessione virtuosa tra arte, spazio pubblico, formazione e inserimento/reinserimento sociale e lavorativo.

Annunci