Un aDORAbile Parco: percorsi guidati per tutti

un aDORAbile parco_1 Otto appuntamenti in compagnia di guide turistiche per esplorare il Parco Dora, conoscere la sua storia e qualche curiosità, guardare il suo paesaggio da punti di vista inusuali. Due percorsi serali e due mattutini perchè non sfugga la luce migliore per qualche scatto fotografico e perchè ciascuno possa trovare un tempo per partecipare. A passo di corsa o su carrozzina l’Associazione Turismopertutti ha testato i tracciati perchè ciascuno possa scegliere il tour più adatto alle proprie esigenze. Un adorabile parco che si trova a metà strada tra la Basilica di Superga e La Reggia di Venaria Reale, ed è testimonianza di un’epoca industriale scomparsa e teatro di una cultura urbana in costante cambiamento.

Gli ultimi due appuntamenti:

“La via del Nord”
DOMENICA 28 GIUGNO DOMENICA 20 SETTEMBRE_ore 9.30
Passeggiata mattutina nel Parco “sopra e sotto” la tettoia dello strippaggio, per godere di una vista a 360° su Superga, la collina, il pallone di Borgo Dora, il Parco, il fiume, la Spina 3 e l’arco alpino.
Un tassello inevitabile sulla via del Nord, quella che percorre chi scendendo da Superga o uscendo da Torino, si dirige verso Venaria Reale, ma anche un orgoglio per chi risiedendo in quest’area diventa consapevole dei suoi contenuti architettonici e storici. Un invito alla scoperta di un quartiere che rinasce dalle ceneri di un’antica civiltà operaia, proiettandosi verso nuove concezioni di spazio urbano e del suo dialogo con la natura, che inesorabilmente si accosta ai blocchi di cemento e ai colori sgargianti dei murales. Visita all’interno del Santo Volto alle ore 10-10.30.
Durata 1,45 h circa. Partenza C.so Mortara – Centro Commerciale SNOS, ingresso 1, Il Gigante). // Il percorso è medio lungo. Sono previste soste seduti. Prevede di percorrere tutta la passerella discendendo nell’area Ingest (gradini).

“Maratona al Parco Dora”
DOMENICA 28 GIUGNO DOMENICA 20 SETTEMBRE_ore 9.50
Una domenica mattina alla rincorsa della storia. Inedito percorso podistico attraverso il parco Dora in compagnia di una guida turistica che tra uno sprint e l’altro narrerà le vicissitudini dell’area.
Sarà una bella sfida: stradine nel parco, passerelle sopraelevate, resti di un passato industriale e una visione a 360° della riqualificazione attuale. Una corsetta di un’ora con 6 tappe veloci. Il tutto racchiuso entro il suggestivo panorama dell’arco alpino, della collina di Torino e dei quartieri che circondano il parco Dora.
Durata 1,15 h circa. Partenza dal vecchio ponte Amedeo IX il Beato. Mappa itinerario. // Il percorso è sportivo, fatto a passo veloce o in leggera corsa, è privo di gradini, ma presenta tratti con fondo in terra battuta. E’ necessario portarsi dietro il necessario per reidratarsi. Leggi indicazioni accessibilità

Eventi passati:

“Tramonto a Parco Dora”
MARTEDÌ 2 GIUGNO e VENERDÌ 12 GIUGNO_ore 19.00
Il fascino di un paesaggio sospeso tra passato e futuro nell’ora più magica del giorno… Per inguaribili romantici postmoderni. Tour narrativo e sensoriale per svelare i segreti del fiume che portò qui la civiltà dei Taurini, i più antichi abitanti della zona. Il mito, sepolto sotto il cemento delle solette industriali del secolo scorso, riaffiora circondato da una delle più interessanti zone di archeologia industriale d’Italia e dalle nuove architetture del XXI sec. Il percorso si snoda dalla Torre Monaco verso la terrazza delle abitazioni di via Orvieto (ex Villaggio Media) per scendere nel parco. Lo attraversa zigzagando tra i ruderi dell’insediamento industriale e le opere dei writers internazionali. Riemerge all’estremo Ovest, alla vista del Santo Volto in cui si entrerà non senza aver prima raggiunto il giardino acquatico. Al ritorno esperienze sensoriali ed un assaggio di vita operaia. Da Est ad Ovest. Si conclude alla Soc.Naz.Officine Savigliano (SNOS).
Durata 2h circa. Partenza da c.so Mortara 42 (Torre Monaco). Mappa itinerario. Al termine degustazione a tema. // Il percorso è lungo, ma privo di barriere. Si può fare a piedi, in bici, con lo skate, in carrozzina. Sono previste soste seduti. Le suggestioni tattili ed acustiche, ne fanno un itinerario consigliabile anche a non vedenti accompagnati. Leggi indicazioni accessibilità.

“Open-air museum in Parco Dora”
MARTEDÌ 2 GIUGNO e VENERDÌ 12 GIUGNO_ore 19.30
Una passeggiata tra archeologia industriale e nuove espressioni urbane… Per chiudere la giornata con un brindisi e una vista mozzafiato sulla città.
La Torino internazionale, si riappropria di spazi urbani, stravolgendo l’antica vocazione operaia e usando i resti delle antiche acciaierie e fonderie come supporto dell’arte emergente. Parco Dora parla un linguaggio universale, che invita a riconsiderare il significato della vita in città. Tour dedicato a giovani e giovanissimi, di tutte le nazionalità lungo il cannocchiale visivo del Parco Dora. Un colpo d’occhio imperdibile sull’intervento di riqualificazione più grande d’Europa.
Durata 1,15 h. circa. Partenza C.so Mortara 24 (Centro Commerciale SNOS, ingresso 1, Il Gigante). Al termine degustazione a tema. // Il percorso è medio e prevede di percorrere tutta la passerella discendendo nell’area Ingest (gradini) per avvicinarsi ai muri graffitati.

COME PARTECIPARE La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Il numero massimo di partecipanti è di 25 persone per ogni visita. É necessaria l’iscrizione, fino a esaurimento dei posti disponibili.
Clicca sui pulsanti per iscriverti alle visite:
Eventbrite - Tramonto a Parco Dora Eventbrite - Open-air museum in Parco Dora Eventbrite - La via del Nord Eventbrite - Maratona al Parco Dora

PER MAGGIORI INFORMAZIONI Comitato Parco Dora comitatoparcodora@comune.torino.it 011 19717688 martedì, mercoledì e giovedì ore 9.30-13.00 via Capua 14, Torino Il progetto è realizzato dall’Associazione Turismopertutti, vincitrice del bando “Learning form Parco Dora”, promosso dal Comitato nell’ambito del progetto Sharing, Learning and Caring Parco Dora, sostenuto da Compagnia di San Paolo e cofinanziato dal Parco Commerciale Dora.

visite 1

banner loghi

Annunci