il comitato parco dora

Il Comitato Parco Dora ha operato dal 2006 al 2015 in un vasto territorio, noto come Spina 3, oggetto in questi anni di uno tra i più importanti programmi di rigenerazione urbana della città di Torino. La massiccia trasformazione, che ha investito un’area di circa un milione di metri quadrati, rappresenta uno degli aspetti più visibili del cambiamento urbanistico della città. Il Comitato Parco Dora, nato e gestito da un accordo tra la Città di Torino, le Circoscrizioni 4 e 5, i costruttori privati, la Curia Metropolitana e rappresentanti dei cittadini, ha operato per accompagnare il processo di trasformazione di quest’area, sia svolgendo una funzione di servizio sul territorio sia rispondendo al forte bisogno di “cura” e di coesione sociale che i mutamenti urbani hanno portato con sè. Il Comitato ha lavorato per promuovere e sostenere programmi di sviluppo locale, rafforzare il tessuto urbano, accompagnare le trasformazioni in atto, attivare risorse e opportunità, collaborare alla definizione di nuovi servizi, valorizzare le identità locali e le risorse endogene del territorio, ricucire i legami tra il “vecchio” e il “nuovo” quartiere.
Dall’apertura del Parco Dora, nel maggio 2011, ha lavorato in particolare per accompagnare la prima fase di vita di questo nuovo grande spazio pubblico cittadino promuovendone l’utilizzo da parte della collettività.

Le attività del Comitato si sono concluse alla fine di dicembre 2015.

Il blog rimane online per documentare le attività realizzate dal Comitato e al Parco Dora fino a fine 2015, così come il sito www.comune.torino.it/comitatoparcodora. Buona navigazione!